UCAI NAZIONALE
Via Pigna, 13A - 00186 Roma - Tel. Fax: 063233755
E-mail: ucai.roma@libero.it
Orario Segreteria martedì e venerdì  9.30 - 11,30






CONCORSO NAZIONALE DI PITTURA, FOTOGRAFIA E POESIA. PREMIAZIONI

IN EVIDENZA ...

Messaggio al nuovo Presidente CEI

Si riporta di seguito il Messaggio inviato, da Roma, il 25 maggio 2017, al Card. Gualtiero Bassetti, Arcivescovo di Perugia-Città della Pieve, in occasione della nomina a Presidente della CEI da parte di Papa Framcesco.
"La Presidenza Nazionale ....


Lettera del nuovo Presidente ai Presidenti e Soci delle Sezioni Ucai

Ai Presidenti e Soci delle Sezioni Ucai,
con spirito di servizio ho accettato la Presidenza Nazionale dell’UCAI nell’ultimo incontro, che abbiamo avuto lo scorso 22 ottobre. Con grande gioia ho colto la disponibilità della nostra Presidente, Fiorella ....


Preghiera per il Giubileo della Misericordia
Signore Gesù Cristo, tu ci hai insegnato a essere misericordiosi come il Padre celeste, e ci hai detto che chi vede te vede Lui. Mostraci il tuo volto e saremo salvi. Il tuo sguardo pieno di amore liberò Zaccheo e Matteo dalla schiavitù del denaro; l'adultera ....


Rivivere le finalità dell’Ucai
Nella relazione dell’ultimo Consiglio nazionale dell’Ucai, la Presidente, Fiorella Capriati, nella relazione sullo stato attuale dell’Ucai, ha invitato tutte le Sezioni a privilegiare l’aspetto formativo dell’Associazione, chiedendosi, in qualità di ....


Messaggio di Paolo VI agli artisti
Al fine di sensibilizzare gli artisti all’insegnamento della Chiesa e di collaborare con essa, si riporta il Messaggio che il beato Paolo VI, già fondatore dell’Ucai, ha rivolto, l’8 dicembre 1965, a tutti gli artisti del mondo, in occasione della chiusura ....




Domenica XXVIII del Tempo Ordinario:
15 ottobre 2017


La cultura della misericordia si forma nella preghiera assidua, nella docile apertura all’azione dello Spirito, nella familiarità con la vita dei santi e nella vicinanza concreta ai poveri. È un invito pressante a non fraintendere dove è determinante impegnarsi. La tentazione di fare la “teoria della misericordia” si supera nella misura in cui questa si fa vita quotidiana di partecipazione e condivisione. D’altronde, non dovremmo mai dimenticare le parole con cui l’apostolo Paolo, raccontando il suo incontro con Pietro, Giacomo e Giovanni, dopo la conversione, mette in risalto un aspetto essenziale della sua missione e di tutta la vita cristiana: «Ci pregarono soltanto di ricordarci dei poveri, ed è quello che mi sono preoccupato di fare» (Gal 2,10). Non possiamo dimenticarci dei poveri: è un invito più che mai attuale che si impone per la sua evidenza evangelica.


FINALITA’

L’UCAI cura i rapporti con quanti, nel mondo delle arti, pur muovendo da differenti posizioni culturali e religiose, perseguono la promozione della persona umana e in particolare degli artisti. Nel quadro delle proprie finalità, si interessa di manifestazioni artistiche e culturali, divulga la conoscenza e promulga la tutela del patrimonio artistico, operando con la sua presenza con i mezzi di comunicazione sociale. Organizza mostre, concerti, manifestazioni letterarie, concorsi e altre attività culturali con scadenza periodica, nel rispetto delle molteplici forme artistiche. L’UCAI incoraggia e promuove, inoltre, iniziative nel settore dell’arte in genere e liturgico in particolare. E’ infine presente nella società con una sua rivista di arte e cultura: “Arte e Fede. Informazioni UCAI”, che viene inviata ai soci e a personalità della cultura laica e religiosa in Italia e all’estero.


ADESIONE

Può aderire all’UCAI l’artista di arti figurative, di musica, di critica letteraria, di spettacolo e di ogni altra forma artistica, che accetti l’ispirazione cristiana della vita. Vi possono aderire inoltre altre persone interessate ai problemi dell’arte e che intendono sostenere le finalità dell’Unione. Per costituire ufficialmente una sezione, occorre un numero minimo di 10 soci, una sede, la nomina del Consulente Ecclesiastico da parte dell’Ordinario locale e la convalida del Consiglio Nazionale. La sezione può avere un numero illimitato di soci; deve riprodurre con opportune aggiunte l’ordinamento centrale, perseguendo anche un rinnovamento generazionale. Ogni sezione conta di un Consiglio direttivo eletto dall’Assemblea dei soci e un Presidente scelto dal Consiglio, tutto secondo un regolamento proprio, approvato dall’Ordinario della Diocesi e simile al norme centrali. Gli artisti residenti in località, dove non esistono sezioni UCAI, possono iscriversi alla sezione della città più vicina o direttamente al Centro Nazionale.



Direttore editoriale: Fiorella Capriati
Direttore responsabile: Francesca Falco
Comitato dei garanti: Eraldo Ciangherotti, Cinzia Folcarelli, Giovanni Battista Gandolfo,
Segreteria di Redazione: Emiliana Michisanti
Editore: U.C.A.I. Unione Cattolica Artisti Italiani

E-mail: ucai.roma@libero.it
Direzione e Redazione:
Via della Pigna, 13 A - 19 00186 Roma

Accedi all'area riservata

ATTENZIONE, Cookie non abilitati!


e-mail

Password



Non sei registrato? Registrati

(Dopo la registrazione ti arriverà una mail di conferma)

Password dimenticata?



Notizie, incontri ecc...

l'Ucai di Lucca festeggia 70 anni
L'Ucai Lucca fa 70 anni. Fu tra le prime sezioni italiane a costituirsi. Era il 1947 e un gruppo di artisti lucchesi "sposò" il manifesto dell'Unione Cattolica Artisti Italiani nata a Roma subito dopo la guerra, nel 1945. Un percorso teso alla valorizzazione della persona attraverso le arti, a cui, nel 1989 il vescovo mons. Giuliano Agresti, volle dare una stabilità affidando all'Ucai di Lucca la chiesa di Santa Giulia in pieno centro storico.
Accanto al vescovo lucchese ha accompagnato gli artisti per più di trent'anni come consulente ecclesiastico Fra' Giovanni Scarabelli. Dice: "A me è toccato sempre il ruolo di “formatore” di una coscienza critica illuminata dal Vangelo e trovando piena disponibilità ed accoglienza nelle persone che ho conosciuto. Ovviamente non per una omologazione formale, ma nell’assoluto rispetto delle peculiari e spesso anche “lontane” personalità degli Artisti". "Lucca - continua - deve essere orgogliosa di questa presenza, apprezzarne il valore – che non dipende in alcun modo dalle esigenze del cosiddetto 'mercato' accogliendolo e sostenendolo come elemento di una ricchezza davvero comunitaria".
"Pittura scultura, fotografia, concerti e conferenze relativamente hanno caratterizzato la vita dell'associazione - spiega la presidente M. Maddalena Vertuccio. E per ricordare l'anniversario abbiamo allestito una collettiva (aperta dal 17 al 30 settembre) che ha coinvolto gli artisti Francesco Andreozzi, Laura Ballini, Fabrizio Barsotti, Annamaria Buonamici, Gudrun Burgstalle, M.Antonietta Capecchi, Maurizia Cardoni, Carla Cherchi, Fabio Costantino, Carolina Franchi, Laura Fabbri, Annamaria Garibotti, Gianna Giudice, Alessandra Giuliani, Janet K Lilly, Giuliana Luiso, Enzo Lutri, Paola Mattei, Angela Palese, Enrica Petri, Monia Rocchi, Marisa Santarlasci, Jeannette Savonitto, Marisa Toti, Lice Valentini Micheletti, M.Maddalena Vertuccio".
Per Giovanni Sardo, Presidente Nazionale Ucai, si tratta di "un traguardo importante caratterizzato da una ricca attività culturale, segno di una vitalità consapevole, che è un esempio nel panorama italiano".


Card. Baeetti, nuovo Presidente Cei

L'Unione Cattolica Artisti Italiani (Ucai) partecipa con gioia alla nomina del Card. Gualtiero Bassetti e Arcivescovo di Perugia-Città della Pieve a Presidente della Conferenza Episcopale Italiana da parte di Papa Francesco. Sempre al servizio della persona e immerso costantemente nella ricerca del volto di Cristo nei fratelli, resta un esempio per la valorizzazione della persona umana.
Al nuovo Presidente della Chiesa italiana, l’Ucai, consapevole che le doti artistiche sono un dono della misericordia del Padre, conferma la propria identità cristiana e il servizio alla Chiesa, in conformità con le indicazioni del Santo Padre e dei Vescovi italiani.
Siamo poeti, scrittori, architetti, pittori, scultori, musicisti, persone del cinema e del teatro e di molte altre espressioni artistiche, in cerca di un dialogo teso a collocare l’arte davanti al mistero del Verbo incarnato, instaurando una feconda alleanza con il Vangelo.
Nel chiedere pertanto un sostegno per favorire questo ambizioso progetto, l’Ucai porge le più cordiali felicitazioni e, all’augurio di un proficuo lavoro, unisce una preghiera alla Vergine Maria e al suo divino Figlio.
L’Ucai esprime infine la propria gratitudine al Presidente uscente, Card: Angelo Bagnasco, per la preziosa opera pastorale svolta a favore della Chiesa e degli artisti di ispirazione cristiana, i quali lo accompagneranno con la preghiera.








Dove siamo



I portali delle sezioni